MUSICA E SPETTACOLO

Inexorable Duo: non solo un concerto

“Credevo di andare a un concerto e invece mi sono trovato davanti a uno spettacolo poliedrico in un misto tra musica e narrazione di alto livello”. Questo è quello che deve aver pensato più di qualcuno assistendo alla performance dell’INEXORABLE DUO venerdì 24 gennaio al Circolo Quadro di Cittadella (PD). Eh sì, perché se non hai mai avuto modo di partecipare a un live di Giulio Casale e Alessandro Grazian, rimani sbalordito e non riesci a distogliere l’attenzione da quello che avviene sul palco.

La voce profonda di Casale che non solo canta ma interpreta e narra anche con il corpo e l’espressione del viso. Le musiche sperimentali di Grazian che si armonizzano con le parole e derivano da strumenti semplici come una pianola per ragazzini unita a una pedaliera. Non un sole e una luna, ma due soli. Di solito chi accompagna un cantante passa in secondo piano. Invece in questo caso vediamo due protagonisti che coesistono e creano insieme diventando uno nella distinzione. L’esibizione ti coinvolge e non stanca. Ti prende e le parole ti penetrano, ti graffiano e ti fanno andare oltre. S’innesca un meccanismo di riflessione interiore sul mondo e sulle persone. Su quello che la società vorrebbe imporci e su come invece dovremmo essere.

Due professionisti che pur vantando collaborazioni importanti (Casale era il frontman degli Estra e scrive per artisti come Sergio Cammariere; Grazian ha collaborato con membri di gruppi quali Baustelle, Marlene Kuntz o Afterhours) e facciano musica impegnata, restano semplici e alla mano. Quando gli ho incontrarli nel backstage post-concerto per una breve intervista si sono subito resi disponibili nonostante la stanchezza e non avessero ancora cenato. Durante il tu per tu emergono nuovi elementi che completano questi personaggi. Giulio Casale che anche durante una chiacchierata informale emana carisma e allo stesso tempo ti sorride, ti stringe la mano nel salutarti in modo non frettoloso soffermandosi quasi a volertela scaldare e ti ascolta interessato. Alessandro Grazian che ti parla di come le cose semplici diano a volte i risultati migliori e, nel farlo, fa fuoriuscire la sua simpatia fatta di sorrisi, parlata tranquilla e qualche battuta.

Il tour dell’INEXORABLE DUO continuerà il 28 Gennaio al Mikasa Club di Milano e il 29 al Germi di Bologna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *