• GUARDO

    Nella scatola del mondo… mordila la tua fantasia

    È stata mia mamma a trasmettermelo. L’interesse per le canzoni e i varietà che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano. È grazie a lei se rispetto ai miei coetanei riconosco dai primi accordi molte delle canzoni anni 60-70, se do un nome ai volti di conduttori in bianco e nero e se riesco a ricordarmi i motivetti delle sigle. Poi dagli anni 80, quando sono arrivata sulla Terra, ho continuato da me. Io che di TV non ne guardo molta, almeno adesso, non è raro che m’imbamboli davanti a programmi che rievocano i tempi andati. Mamma Rai ne sforna parecchi. Dal classico Techetecheté che d’estate prende il posto dei quiz…